Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Comunicazione-Informatica

ARGOMENTO: La verità sul wi-fi ad Eboli

La verità sul wi-fi ad Eboli 7 Anni 2 Mesi fa #32

  • Rosario Ciaglia
  • Avatar di Rosario Ciaglia
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 16
  • Karma: 1
Alla fine del mese di marzo 2013 i quotidiani locali tessevano le lodi dell'amministrazione ebolitana così all'avanguardia nell'avviare il sevizio wi-fi e la connettività gratuita per i cittadini. La verità è che l'amministrazione ha avviato solo uno studio di fattibilità per realizzare il wi-fi cittadino, ecco cosa recita la delibera n° 101 del 22/03/2013
......
CONSIDERATO che il servizio CED ha stimato il costo complessivo dell’investimento necessario all’implementazione delle infrastrutture del servizio, per il primo anno, in € 79.776,67 ( oltre iva) comprensivo di materiali, installazione, piano informativo), e per gli anni successivi € 32.710 annui(oltre iva) per la connettività, ed € 3.000 annui (oltre iva) per la manutenzione degli apparati; CHE allo stato, non risultano a carico del bilancio, fondi sufficienti a realizzare l’investimento necessario alla realizzazione del predetto servizio; CONSIDERATO che la Società “WIND”, già presente sul territorio per stazioni radio base telefonia mobile, ha proposto all'Amministrazione Comunale, già dallo scorso ottobre, la realizzazione di un progetto per la creazione di un’infrastruttura di rete senza fili per la realizzazione di un sistema Wi-Fi hot-spot pubblico per l'accesso ad Internet e piattaforma captive portal, accesso ad internet a banda larga per la sede comunale di via M.Ripa ed un piano di informazione per la diffusione dell’iniziativa sul territorio comunale; CHE dall'esame della proposta tecnica è emersa la coerenza del progetto e della modalità di gestione degli impianti con gli indirizzi sopra citati ed in particolare con la presentazione di una serie di servizi finalizzati a: - potenziare i sistemi informativi e telematici; - promuovere la diffusione dei servizi online ed aumentarne l’offerta; - aumentare l’efficacia della comunicazione istituzionale attraverso l’utilizzo di servizi informativi connessi alla mobilità, al turismo ed alla valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale erogati online e fruibili attraverso l’uso di portatili e postazioni dedicate; - consentire l’ utilizzo di internet nei luoghi di aggregazione cittadina ed agli uffici comunali centrali; CONSIDERATO che i costi ipotizzati del servizio offerto, incluso il piano di informazione, comprendono: - Accesso 20 Mb (internet sede comunale) - Accesso 50 Mb (wi-fi cittadino) € 12.760 annui + iva (connettività SPC-DigitPA); € 19.950 annui + iva (connettività SPC-DigitPA); - Fornitura apparati, installazione,configurazione, gestione,manutenzione e piano di informazione € 16.000 annui + iva ( per 6 anni) oltre iva come per legge .....
..... PROPONE DI DELIBERARE 1. che le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento e si intendono come qui trascritte; 2. di manifestare la volontà per l’ attivazione del servizio wi-fi sul territorio comunale, autorizzando la società “Wind” alla predisposizione del progetto esecutivo; 3. di rinviare al successivo provvedimento di verifica ed approvazione del progetto esecutivo e del conseguente impegno di spesa, il perfezionamento dell’attivazione del servizio in questione; 4. che l’approvazione del presente atto non comporta alcun onere a carico del Comune; 5. di incaricare il responsabile del Settore “Gabinetto del Sindaco” del prosieguo di competenza; 6. di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4 del D.Lgs 267/2000 .....

Ebbene che tempi si prevedono per un piano esecutivo??? Sopratutto ci chiediamo come farà il comune a trovare qualche decina di migliaia di euro per avviare il progetto ???????
Ma davvero i giornalisti dei quotidiani locali credono che i cittadini si "bevano" simili fandonie???????????
Soprattutto ci chiediamo: gli amministratori di questa città dove vivono, nei salotti imbottiti di carte di credito, sulla luna o in una realtà virtuale???????????????
Beh intanto provate a collegarvi ad internet con i servizi (giornalistici) gratuiti del Comune di Eboli !!!!!
Ultima modifica: 7 Anni 2 Mesi fa da Rosario Ciaglia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Francesco Forlano, Marianna Ingenito

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information